Archivio Rapporti e ricerche

RAPPORTI E RICERCHE



562 Elementi | Pagine:  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  


(14 maggio 2007) ISTAT: LA LETTURA DI LIBRI IN ITALIA
Rispetto al 2000, pur restando stabile la quota di lettori, aumenta la lettura tra i bambini e gli ultra cinquantacinquenni, aumentano le persone che leggono libri solo nel tempo libero e diminuiscono i lettori solo per motivi professionali o scolastici,


(11 maggio 2007) Uguaglianza nel lavoro: affrontare le sfide.
Nonostante siano stati registrati progressi nella lotta alla discriminazione nel mondo del lavoro, cresce la preoccupazione per l'aumento della disuguaglianza nel reddito e nelle opportunità nel lavoro e per il persistere di forme discriminatorie nel merc


(10 maggio 2007) L'Italia e la lotta alla povertà nel mondo.
ActionAid lancia il rapporto sulla cooperazione allo sviluppo italiana che valuta i progressi dell'Italia nel mantenere gli impegni presi dal 2000 nella lotta alla povertà nel mondo. A un anno dall'avvio della nuova legislatura, il rapporto fa il punto su


(9 maggio 2007) Il mercato della Pedopornografia in rete - primo Rapporto 2007.
Telefono Arcobaleno onlus presenta oggi i dati relativi ai primi quattro mesi del 2007: si assiste a un preoccupante sviluppo e divulgazione della cosiddetta 'cultura pedofila in rete'.


(12 aprile 2207) SCUOLA, ULTIMA DELLA LISTA: Il finanziamento all'educazione nei paesi in guerra e post-conflitto in coda alle priorità dei donatori istituzionali.
Insufficiente l'impegno finanziario di 20 su 22 donatori istituzionali con l'Italia ultima della lista - per garantire l'accesso a scuola ai bambini che ne sono esclusi a causa dei conflitti. La denuncia in un nuovo rapporto di Save the Children, nell'amb


(22 maggio 2007) SONO PICCOLO MA PENSO IN GRANDE: La rilevazione della "Children Satisfaction".
Il bisogno di sicurezza da parte dei bambini è avvertito principalmente per i luoghi aperti, strada e parchi in particolare, e per l'utilizzo di Internet, attraverso cui possono entrare in contatto con soggetti pericolosi. Tra le principali paure indicate


(5 marzo 2007) COME CAMBIA LA VITA DEI BAMBINI
Il rapporto, curato dal Centro di documentazione e analisi per l'infanzia e l'adolescenza, mette in evidenza gli aspetti che riguardano la vita dei bambini in casa e il loro rapporto con i genitori e i nonni, la prima socializzazione attraverso il nido, i


(9 marzo 2007) EMILIA-ROMAGNA: Indagine sui diritti e la discriminazione tra i giovani.
L'indagine è stata commissionata dalla Regione Emilia-Romagna e realizzata dalla Doxa, attraverso 800 interviste telefoniche a campione rappresentativo dei giovani dai 14 ai 25 anni residenti nella regione.


(8 marzo 2007) LE STATISTICHE DI GENERE.
I dati Istat al femminile in otto ambiti di vita: demografia, figli e famiglia, capitale umano, lavoro, redditi, partecipazione politica e sociale, salute, sicurezza.


(8 marzo 2007) Tendenze globali dell'occupazione femminile 2007.
ILO, l'Organizzazione Internazionale del Lavoro, lancia l'allarme per la crescente « femminilizzazione » dei lavoratori poveri. Sono sempre più numerose le donne che lavorano, ma anche quelle disoccupate. Permangono le differenze di status, di salario, di


(7 marzo 2007) PRIMO RAPPORTO SULL'EMERGENZA ABBANDONO.
L'assistenza di un bambino in istituto costa allo Stato più del doppio dell'accoglienza in famiglia tramite l'affido, mentre le adozioni nazionali sono sempre più difficili; l'opinione pubblica è totalmente ignara del fenomeno dell'abbandono anche se rico


(6 marzo 2007) CENSIS: I GIOVANI E LA CULTURA DELL'AMBIENTE.
Giovani, ecologisti solo a parole. I giovani sono informati sulle questioni ambientali ma non traducono tutto ciò in comportamenti concreti. Se il 72,5% giudica la gestione dei rifiuti come il tema più spinoso, il 21,6% considera invece inutile fare la ra


(6 marzo 2007) UNICEF: Breaking the cycle of exclusion. Roma children in south east Europe.
L'UNICEF ha presentato uno studio sulla condizione dei bambini Rom in 7 paesi dell'Europa sud-orientale - Albania, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Macedonia, Montenegro, Romania, Serbia - e in Kossovo. La maggior parte vive in povertà e risente di discrimina


(13 aprile 2007) L'USO E L'ABUSO DI ALCOL IN ITALIA.
La diffusione del consumo di alcol mostra un trend sostanzialmente stabile negli ultimi 9 anni, con un lieve aumento nel 2001, ma incrementi significativi tra i giovani, in particolare tra le donne.


(5 marzo 2007) ISTAT: Condizioni di salute, fattori di rischio e ricorso ai servizi sanitari. Anno 2005.
Con l'indagine multiscopo "Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari" l'Istat rileva presso i cittadini informazioni sullo stato di salute, il ricorso ai principali servizi sanitari, alcuni fattori di rischio per la salute e i comportamenti di pr


(14 marzo 2007) TRENTINO: la situazione sociale (anno 2006) come emerge dal quinto Rapporto.
L'indicazione che deriva dalla lettura del Rapporto 2006, sul piano delle politiche sociali, sembra chiara: bisogna investire nel campo delle politiche per la famiglia (sostegno al lavoro di cura domestico, più servizi per la prima infanzia e così via), d


(2 marzo 2007) AMBIENTE ITALIA 2007.
Legambiente ha presentato il XVIII rapporto annuale realizzato in collaborazione con l'Istituto di ricerche Ambiente Italia. Il rapporto approfondisce i temi connessi a infrastrutture e conflitti locali, e presenta il quadro aggiornato con 100 indicatori


(28 febbraio 2007) UNICEF: Nuovo rapporto sulla povertà infantile nei paesi industrializzati.
Per misurare il benessere dei bambini e dei giovani nelle economie avanzate del mondo, la Report Card n. 7 dell'Unicef prende in esame sei dimensioni (benessere materiale, salute e sicurezza, istruzione, relazioni con i coetanei e con la famiglia, comport


(27 febbraio 2007) IL LIBRO VERDE DELL'AGENZIA PER LE ONLUS.
E' disponibile in allegato il testo integrale del Libro Verde dell'Agenzia per le Onlus, presentato a Roma il 26 ottobre scorso. Riportiamo inoltre il testo della premessa al libro.


(26 febbraio 2007) FUORI DAL BUIO: UN ANNO DALLA PARTE DEI MINORI MIGRANTI.
Nuovo rapporto della campagna Invisibili di Amnesty International per i diritti dei minori migranti nei centri di detenzione in Italia.


(26 febbraio 2007) Azioni di sostegno alla genitorialità. Generi e generazioni a confronto.
Il primo figlio per le giovani coppie italiane arriva più tardi rispetto al resto d'Europa. Non solo cause economiche: si aspetta di raggiungere lo status sociale della propria famiglia d'origine. E' quanto emerge da uno studio dell'Iims-Istituto Italiano


(23 febbraio 2007) Immigrazione, salute e partecipazione. Aspetti critici e nuove prospettive operative.
Il Volume è curato dall'Istituto Italiano di Medicina Sociale.


(6 marzo 2007) TERZO SETTORE: ''Valore aggiunto'', il non profit ne fa più del profit.
Secondo un'indagine dell'istituto Tagliacarne in diverse province italiane, il valore aggiunto realizzato dalle imprese sociali è superiore di oltre un punto a quello delle aziende. I dati illustrati alla presentazione del progetto ''Creso'', che mira al


(27 marzo 2007) 6° rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione: Le diete mediatiche degli italiani nello scenario europeo.
Nonostante il considerevole sviluppo che abbiamo registrato in Italia negli ultimi anni, nella comparazione con gli altri paesi europei (Francia, Spagna, Germania e Inghilterra), il nostro appare più arretrato: ci sono ancora troppe persone che vedono sol


(11 aprile 2007) ISTAT: La popolazione straniera regolarmente presente in Italia.
In questa nota dell'Istat, pubblicata oggi, si presentano i più recenti dati sulla popolazione straniera regolarmente presente in Italia, con particolare attenzione ai motivi del soggiorno e con una valutazione sugli esiti della regolarizzazione per gli i


(10 aprile 2007) EMILIA-ROMAGNA: Il rapporto dell'Osservatorio regionale con i dati sul fenomeno migratorio.
L´immigrazione è uno dei fenomeni sociali più rilevanti che hanno toccato la regione Emilia-Romagna negli ultimi anni: nel corso del 2005 ha raggiunto quota 300.000 soggiornanti superando il 7% della popolazione. Oltre 50.000 bambini stranieri nelle scuol


(6 aprile 2007) La seconda indagine censuaria sugli interventi e i servizi sociali dei Comuni.
L'indagine rileva informazioni relative a sette aree di utenza dei servizi: famiglia e minori, disabili, dipendenze, anziani, immigrati, disagio adulti, multiutenza.


(30 marzo 2007) AGENZIA PER LE ONLUS: LA RELAZIONE ANNUALE 2006.
E' stata presentata lunedì scorso davanti alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la quinta relazione annuale sull'attività svolta dall'Agenzia per le Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale, ultima del primo mandato del consiglio di amministra


(29 marzo 2007) III RAPPORTO SU MINORI E TV.
Realizzato dall'Osservatorio sull'immagine dei minori in tv e pubblicità promosso dalla casa di moda per bambini 'I Pincopallino', in collaborazione con l'UNICEF Italia.


(28 marzo 2007) ROM E SINTI IN LOMBARDIA.
Non sono nomadi, gli stranieri superano di poco gli italiani. Una ricerca di Caritas ribalta alcuni luoghi comuni sui cosiddetti 'zingari'.


(12 marzo 2007) IDENTITA' E TENDENZE DEL VOLONTARIATO IN TOSCANA
La ricerca "Le trasformazioni del volontariato in Toscana. 2° Rapporto di indagine" è stata condotta dal professor Andrea Salvini dell'Università di Pisa e promossa da Cesvot. L'indagine, effettuata somministrando un questionario 603 organizzazioni di vol


(27 marzo 2007) ISTAT: Indicatori demografici. Anno 2006.
In Italia la popolazione sempre più anziana, il 20% ha un'età che supera i 65 anni, mentre i minorenni sono soltanto il 17%. La regione dove risiede il maggior numero di anziani in rapporto al totale e' la Liguria, con il 27%, quella dove risiede il maggi


(13 marzo 2007) ISTAT: USO DEL TEMPO.
Il volume presenta alcuni risultati dell'indagine svolta dall'Istat negli anni 2002-2003 su un campione di oltre 21 mila famiglie. Le informazioni trattate riguardano l'organizzazione della vita quotidiana: la divisione del lavoro domestico ed extradomest


(26 marzo 2007) ABORTO: Relazione al Parlamento sulla legge 194/78 "Norme per la tutela sociale della maternità e sull'interruzione volontaria della gravidanza".
I numeri sui procedimenti penali iscritti presso le procure e le richieste di autorizzazione ad interrompere la gravidanza da parte di donne minorenni ed interdette. Il fenomeno abortivo in Italia secondo l'annuale relazione al Parlamento sull'attuazione


(26 marzo 2007) GLI IMMIGRATI IN LOMBARDIA: VI Rapporto dell'Osservatorio Regionale per l'integrazione e la multietnicità
Sono il 59,1% gli immigrati occupati regolarmente in Lombardia, di cui il 41,7% assunto a tempo indeterminato. I lavoratori irregolari sono invece il 19,3%, ma a Milano il picco è del 22,2%. La maggior parte degli uomini stranieri lavora come operaio edil


(23 marzo 2007) LE IMPRESE 'ROSA' CRESCONO.
I dati dell'Osservatorio dell'Imprenditoria femminile 2006 di Unioncamere-Infocamere, realizzato da Retecamere.


(23 marzo 2007) DOSSIER WWF SUI FIUMI PIU' A RISCHIO.
I 10 grandi bacini identificati dal WWF come più a rischio sono il Nilo in Africa, il Gange, l'Indo, lo Yangtze, il Mekong, il Salween in Asia, il Danubio in Europa, La Plata, il Rio Grande in America nord e sud e il Murray in Australia.


(21 marzo 2007) I COSTI SOCIALI ED ECONOMICI DELLA MALATTIA DI ALZHEIMER: COSA È CAMBIATO?
In una società che invecchia sempre di più, nonostante la presenza consistente di forme di aiuto privato (aumenta il ricorso alle badanti) e l'aumento dei servizi, il carico assistenziale sopportato dal caregiver (la persona responsabile della cura del ma


(19 marzo 2007) RAPPORTO OSSERVASALUTE 2006: Atlante della salute e della qualità dell'assistenza nelle Regioni italiane.
La migliore performance Regione per Regione: il Piemonte ha meno obesita' e sovrappeso, l'Emilia Romagna è in testa per la prevenzione, la Sardegna ha il più basso tasso di aborti, la Lombardia è in testa per i trapianti, Bolzano ha la percentuale più bas


(5 giugno 2007) Guida all'interpretazione e all'applicazione dei principi di sussidiarietà - maggio 2007.
Auser ha pubblicato online la Guida con lo scopo di fornire un manuale di orientamento e di pratica applicazione del principio di sussidiarietà con approfondimenti specifici su diverse tematiche.


(28 marzo 2007) Rapporto ONU/ UNDP sullo sviluppo umano 2006.
'Al di là della scarsità: il potere, la povertà e la crisi idrica globale'. Oggi nel mondo 1,1 miliardi di persone non hanno possibilità di accedere in modo regolare ad acqua pulita e in 2,6 miliardi non hanno accesso a servizi igienico-sanitari adeguati.


(13 settembre 2007) Città: il clima è già cambiato.
Il primo rapporto di Legambiente sui cambiamenti climatici nelle città italiane, in occasione della Conferenza nazionale in fase di svolgimento a Roma.


(28 settembre 2007) SUPERMERCATI SCATENATI! Effetti della grande distribuzione organizzata nel Sud del mondo.
Il caso del settore bananiero in Costarica mostra gli effetti devastanti sulle condizioni di lavoro nelle piantagioni locali. La ricerca è stata effettuata dalla collaborazione tra ActionAid e Banana Link.


(27 settembre 2007) SESTO RAPPORTO SULLE POVERTA' NELLA DIOCESI DI MILANO.
Il rapporto è stato presentato mercoledì 26 settembre a Milano da Caritas Ambrosiana. Vi proponiamo la sintesi ufficiale e l'intervento di don Roberto Davanzo Direttore di Caritas Ambrosiana.


(25 settembre 2007) NATURA: La nuova Lista Rossa delle specie in pericolo.
L'edizione 2007 della Red List of Threatened Species dell'IUCN (Unione Mondiale della Conservazione) conta 16.306 specie animali e vegetali minacciate di estinzione, rispetto alle 16.118 dello scorso anno.


(25 settembre 2007) MINORI: Esclusi dall'istruzione milioni di bambini negli stati dell'ex Unione Sovietica.
Ogni anno oltre 14 milioni di bambini dell'Europa centro-orientale e della Comunità degli Stati Indipendenti entrano nel mondo del lavoro privi di istruzione: il nuovo rapporto dell'UNICEF "Education for some, more than others" lancia l'allarme.


(20 settembre 2007) UNICEF: NUOVI DATI SULLA MORTALITA' INFANTILE.
I nuovi dati rivelano che per la prima volta i decessi infantili nel mondo scendono sotto i 10 milioni. La maggior parte di queste morti però sono prevenibili.


(18 settembre 2007) RELAZIONE SULL'EVOLUZIONE DELLA FAMIGLIA IN EUROPA 2007.
La Rete Europea dell'Istituto di Politica Familiare - IPF ha evidenziato come tra divorzi, aborti, calo delle nascite, invecchiamento e insufficienza di politiche di sostegno, la famiglia monogamica rischi di scomparire dal panorama continentale.


(30 maggio 2007) I DIRITTI DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA IN ITALIA
Risorse ad hoc e politiche più centrate sulla tutela dei diritti dei bambini per combattere povertà, sfruttamento e violenze ai danni dei minori. Sono alcune delle indicazioni del Gruppo di Lavoro coordinato da Save the Children, che ieri ha diffuso il 3°


(14 settembre 2007) Il sociale in cifre - Contesto socio-assistenziale delle Regioni e Province autonome in Italia.
III dossier curato dal gruppo di lavoro Politiche sociali pubblicato sul sito del CISIS (il centro interregionale per il sistema informatico e il sistema statistico). I dati statistici riguardano tutte le aree del sociale.


Stampa questa pagina Invia questa pagina ad un amico
© 2015 Edinet Srl - Tutti i diritti riservati - Via Gaetano Doninzetti 30 - 20122 Milano - tel. 02.77886211 - P.IVA: 12985430151 - Privacy policy - Site credits