Archivio Rapporti e ricerche

RAPPORTI E RICERCHE



562 Elementi | Pagine:  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  


(28 giugno 2005) QUARTO RAPPORTO SULLE POVERTA' NELLA DIOCESI DI MILANO.
La Caritas Ambrosiana, tramite l'Osservatorio diocesano delle povertà e delle risorse, presenta questo quarto rapporto sulla povertà. Si tratta di un'analisi primaria dei dati raccolti direttamente dall'incontro con le persone bisognose. Cercando di dare


(27 giugno 2005) TSUNAMI: LA RISPOSTA DELL'UNICEF A SEI MESI.
L'UNICEF ha diffuso un rapporto sulle attività di soccorso e ricostruzione nei paesi colpiti dal maremoto, a sei mesi dalla catastrofe. Il rapporto illustra sinteticamente i risultati ottenuti finora, paese per paese, e i piani per la ricostruzione in cor


(27 giugno 2005) RIFUGIATI AL LIVELLO PIÙ BASSO DAL 1980, RIMANE ALTO IL NUMERO DI SFOLLATI E APOLIDI.
E' quanto emerge dal Rapporto statistico annuale pubblicato dall'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, che è stata celebrata il 20 giugno scorso.


(23 giugno 2005) CONTI KILLER.
Duecentocinquantamila bambini africani potrebbero essere salvati ogni anno grazie a una semplice decisione del G8. Lo dimostra il dossier di Save the Children che prende in considerazione 24 stati africani, 20 dei quali impongono ticket sui servizi sanita


(22 giugno 2005) TSUNAMI: CON GLI OCCHI DEI BAMBINI.
A 6 mesi dallo Tsunami Save the Children pubblica il rapporto sugli Interventi di Aiuto e Recupero in favore delle popolazioni colpite dal terremoto-maremoto. Finora nel Sud Est Asiatico sono state aiutate 650.000 persone, di cui 250.000 bambini.


(21 aprile 2006) L'uso e l'abuso di alcol in Italia - Anno 2005.
L'Istat diffonde per la prima volta informazioni sulle quantità di alcol consumate quotidianamente dalla popolazione di 11 anni e più, sui comportamenti a rischio, l'assunzione di alcol fuori pasto, il binge drinking e il consumo in età precoce. La diffus


(11 luglio 2005) L'INTEGRAZIONE SOCIALE DELLE PERSONE CON DISABILITA'.
L'indagine dell'Istat, pubblicata lo scorso 4 luglio, è stata realizzata nell'ambito del progetto Sistema di Informazione Statistica sulla Disabilità, nato da una convenzione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.


(13 settembre 2005) UN INVENTARIO DELL'OFFERTA DI WELFARE DELLE REGIONI ITALIANE.
La ricerca è stata effettuata dall'Associazione Nuovo Welfare e prende in considerazione l'offerta, gli strumenti, le strutture messi in campo dalle politiche sociali regionali, stilando una classifica dell'indice di welfare delle regioni italiane.


(23 settembre 2005) RILEVAZIONE ISTAT SULLA FORZA LAVORO NEL II TRIMESTRE DEL 2005.
Dai dati sul tasso di disoccupazione, diffusi lo scorso 20 settembre e relativi al periodo aprile - luglio 2005, emerge un forte divario tra Nord e Sud; Valle d'Aosta, Trentino ed Emilia Romagna registrano il dato più positivo, la Sicilia quello più negat


(22 settembre 2005) MINISTERO DEL WELFARE. Rapporto di monitoraggio sulle politiche sociali - Prima Parte.
Viene presentata oggi a Roma la prima parte del Rapporto per ricevere il contributo del mondo della ricerca e dell'accademia, delle istituzioni territoriali, delle parti sociali e del terzo settore. Il Rapporto si propone di classificare tutte le prestazi


(21 settembre 2005) DIRECT MARKETING FONDAMENTALE PER LA RACCOLTA FONDI IN ITALIA - Rilevazione Consodata.
Secondo una rilevazione Consodata compiuta su 12 tra le più grandi organizzazioni non profit italiane, più del 50 per cento dei fondi raccolti deriva dalla comunicazione diretta.


(21 settembre 2005) RAPPORTO ILO 2005, SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO.
Il testo è il rapporto introduttivo dell'ILO alla XVII Edizione del Congresso Mondiale sulla Sicurezza e la Salute sul Lavoro che è iniziato il 18 settembre e si concluderà domani. I dati che emergono parlano di milioni di morti a causa del lavoro ma le c


(20 settembre 2005) ASSOCIAZIONE ANTIGONE: INDAGINE SULLA QUALITA' DELLA VITA DEI DETENUTI IN ITALIA.
L'Associazione ha pubblicato un CD con i dati ricavati dall'osservazione diretta delle condizioni di vita di un numero di carcerati superiore al 50%. Ne emerge una situazione di parziale illegalità, a 5 anni dall'entrata in vigore del Regolamento sul sist


(15 settembre 2005) RAPPORTO DI ACTION AID "LA LIBERTA' DI CHI?" - Settembre 2005.
C'è Chrom, una madre cambogiana, Robin, un coltivatore di caffè della Tanzania, Ahmed che ha perso tutto a causa della siccità che ha colpito la Somalia. E poi migliaia di altri, tantissime voci dal Sud del mondo che ActionAid ha raccolto per parlare ai 1


(22 luglio 2005) QUARTA RILEVAZIONE NAZIONALE SUL VOLONTARIATO PENITENZIARIO: "Il carcere di tante carceri, in un'Italia di tante Italie".
Sono 7.800 gli operatori non istituzionali che collaborano con gli istituti penitenziari italiani in attività rivolte a 58.388 detenuti. Questi e molti altri dati sono stati raccolti nella rilevazione condotta dalla Conferenza Nazionale Volontariato Giust


(13 settembre 2004) 'RELAZIONE SULLO STATO DELL'AMBIENTE IN EMILIA-ROMAGNA 2004'.
Il rapporto, presentato a Bologna, illustra l'evoluzione del clima e le tematiche a essa correlate e le misure che la Regione intende adottare per far fronte ai problemi emersi.


(22 luglio 2005) CULTURA, SOCIALITA' E TEMPO LIBERO. Indagine multiscopo sulle famiglie.
Il volume dell'Istat, pubblicato lo scorso 21 giugno 2005, presenta i risultati dell'indagine multiscopo "Aspetti della vita quotidiana" condotta ad ottobre 2003. I dati riguardano la vita culturale e sociale delle famiglie: il rapporto con internet e pc,


(8 settembre 2005) DOSSIER settembre 2005: Educazione per tutti i bambini. Un obiettivo possibile. Nonostante povertà, Aids, guerre.
In alcuni Stati del Sud del mondo il numero di bambini e bambine iscritti alla scuola primaria e dei minori che completano il primo ciclo di studi è notevolmente aumentato nel decennio 1990-2000. Un segnale di speranza, che SAVE THE CHILDREN con questo do


(24 agosto 2005) LA PUNTA DELL'ICEBERG.
Dietro i dati ufficiali la tratta dei minori è un fenomeno ben più ampio e in continua crescita: molti i bambini che sfuggono alle statistiche e privi di protezione adeguata. E' quanto emerge dal rapporto diffuso da Save the Children in occasione della Gi


(24 agosto 2005) DOSSIER 2005 SUL SISTEMA PENSIONISTICO IN ITALIA.
L'indagine "Aspetti distributivi del sistema pensionistico nella prospettiva del passaggio al sistema contributivo", che è stata coordinata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, analizza empiricamente gli effetti dei principali cambiamenti n


(24 agosto 2005) RAPPORTO 2005 SULLO STATO DELLA SICUREZZA IN ITALIA.
Il Ministro dell'Interno ha presentato il 15 agosto scorso il rapporto annuale su "Lo stato della sicurezza in Italia", un'analisi qualitativa delle azioni messe in atto per la sicurezza nazionale. Dai dati emerge un generale trend positivo, a dimostrare


(1 agosto 2005) "CRIME AND DEVELOPMENT IN AFRICA": il legame tra crimine, corruzione e sottosviluppo nel continente africano.
Non ci sono solo fattori storici, tragedie umanitarie e vincoli economici alla base della povertà dell'Africa. Bisogna considerare il peso di violenza, crimine, corruzione e malgoverno come causa e conseguenza del sottosviluppo. Il rapporto, presentato al


(28 luglio 2004) CARITAS: RAPPORTO ANNUALE 2004.
Il Rapporto dà conto in maniera articolata di tutte le attività, iniziative e progetti di Caritas Italiana nel 2004. Una fotografia su quanto è stato possibile realizzare grazie al sostegno di molti italiani. 34 milioni e mezzo gli euro spesi per interven


(15 giugno 2005) VERSO IL FAMILISMO UTILITARISTICO.
E' il titolo della ricerca pubblicata nel mese di maggio 2005 dall'EURISPES, dalla quale emerge lo sviluppo di un familismo di tipo utilitaristico, ossia un modello relazionale-familiare basato sui benefici economici e sociali della coabitazione. Indeboli


(13 settembre 2005) RAPPORTO ONU SULLO SVILUPPO UMANO 2005.
Questo rapporto è stato stilato dall'UNDP, Programma per lo Sviluppo delle Nazioni Unite, con lo scopo di attestare i progressi finora compiuti nel perseguimento degli Obiettivi del Millennio, in vista del Vertice Mondiale che si terrà tra il 14 e il 16


(18/01/2005) SALUTE DEL PIANETA: pubblicata l'edizione 2005 dello State of the World (Redefining Global Security), l'annuale rapporto del Worldwatch americano.
Tra i temi affrontati e approfonditi nel Rapporto vi sono quelli della crisi idrica e alimentare (quasi due miliardi di personre soffrono la fame, mentre 434 milioni di persone affrontano ogni giorno la carenza d'acqua), delle malattie infettive (ogni gio


(29/03/2005) COME SI VIVE IN ITALIA?
Presentato il Rapporto sullo sviluppo locale 2005, una classifica delle regioni italiane realizzata applicando il QUARS - QUAalità Regionale dello Sviluppo, un indice alternativo elaborato nel 2003 dalla Campagna Sbilanciamoci!, che misura quattro dimensi


(23/03/2005) OSSERVATORIO ROMANO SULL'IMMIGRAZIONE. RAPPORTO 2004.
Presentata la prima edizione del Rapporto curato dalla Caritas di Roma su incarico della Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato.


(22/03/2005) RAPPORTO 2004 SULLA FORMAZIONE CONTINUA IN ITALIA.
Verrà divulgato prossimamente il nuovo Rapporto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, che tende sempre più a proporsi come un punto di riferimento nel panorama informativo nazionale, non solo sui temi della formazione continua, ma più in gen


(16/03/2005) RAPPORTO ITALIA 2005: L'ITALIA ALLA RICERCA DI UN PROGETTO.
Un Paese confuso e abulico, che tentenna sulla strada da intraprendere. Un Paese, schiacciato sul presente, incapace di proiettarsi nel futuro, di prolungare lo sguardo oltre l'arrangiarsi giornaliero e di lanciare il cuore oltre l'ostacolo. Un'Italia all


(09/03/2005) La violenza sessuale in Darfur.
Lo stupro di donne, bambini e uomini è purtroppo una costante della tragica realtà quotidiana della popolazione del Darfur, soprattutto quella della donne e delle ragazze, le principali vittime di questa forma di violenza. Riportiamo il Rapporto di Medici


(9/03/2005) ADOZIONI INTERNAZIONALI. Crescono l'età media delle coppie adottive e le richieste di ingresso di minori stranieri.
Secondo il Rapporto della Commissione adozioni internazionali, aggiornato al 31 dicembre 2004, la maggior parte dei bambini adottati ha un'età compresa tra 1 e 4 anni. Cresce l'età media delle coppie adottive. Aumentano le coppie che hanno fatto richiest


(21 giugno 2005) ISTAT: RILEVAZIONE SULLE FORZE DI LAVORO. Primo trimestre 2005.
Rispetto ai primi tre mesi del 2004, si è registrata una crescita tendenziale dell'occupazione di 308 mila unità, pari all'1,4%, dovuta soprattutto alla regolarizzazione degli immigrati. Il saldo positivo su scala nazionale è di 84 mila unità. Aumenta il


(18/02/2005) LA COMUNICAZIONE SOCIALE IN ITALIA.
E' stato presentato ieri il Primo Rapporto sulla Comunicazione Sociale in Italia, edito da ERI RAI: una fotografia completa di un fenomeno in forte crescita e che oggi coinvolge soggetti fra loro diversi come la Pubblica Amministrazione, le organizzazioni


(15 aprile 2005) AMBIENTE ITALIA 2005.
Ambiente versus declino. Qualità ambientale come antidoto alla perdita di dinamismo socio-economico. E' tutto centrato su questa antinomia l'annuale rapporto di Legambiente sullo stato di salute del Paese curato dall'Istituto di ricerche Ambiente Italia e


(10/01/2005) ECOSISTEMA BAMBINO 2005.
Rapporto di Legambiente sulle politiche a favore della partecipazione degli under 14 nei 103 comuni capoluogo di provincia. Ferrara, Pesaro, Firenze, Ravenna e Caltanissetta in testa alla classifica; insufficienza per Milano, Trieste e Taranto.


(21/12/2004) MOLESTIE E VIOLENZE SESSUALI.
E' stato presentato lo scorso 17 dicembre il rapporto dell'Istat che rientra nell'Indagine multiscopo "Sicurezza dei cittadini. Reati, vittime, percezione della sicurezza e sistemi di protezione".


(9/12/2004) LA CONDIZIONE DELL'INFANZIA NEL MONDO. "Infanzia a rischio".
Nonostante l'adozione pressoché universale di misure per la protezione dell'infanzia, il Rapporto UNICEF 2005, presentato oggi, rivela come oltre la metà dei bambini nel mondo soffra pesanti privazioni a causa di povertà, conflitti e HIV/AIDS, fenomeni ch


(12/11/2004) BAMBINI E STAMPA.
Solo il 5% delle notizie sui minori finisce in prima pagina e, per lo più, il taglio dell'informazione è allarmistico e ansiogeno. Questo, in estrema sintesi, è quanto emerge dal Rapporto realizzato dall'Istituto degli Innocenti, in collaborazione con il


(2/11/2004) DOSSIER STATISTICO IMMIGRAZIONE 2004. "Società aperta, società dinamica e sicura".
E' stato presentato lo scorso 27 ottobre il XIV Rapporto sull'immigrazione curato da Caritas Italiana, Fondazione Migrantes e Caritas diocesana di Roma. Tra il 2000 e l'inizio del 2004 sono raddoppiate le presenze regolari, che arrivano a 2 milioni e 600


(22/10/2004) LIVING PLANET REPORT 2004.
Secondo il Rapporto del Wwf che misura l'impatto dell'uomo sugli ecosistemi del Pianeta, i consumi della popolazione oltrepassano del 20% la capacità di rinnovo delle fonti naturali: il mondo vive oltre le sue possibilità perciò rischia il collasso.


(21/02/2005) "Quando il silenzio uccide". OSSERVATORIO CRISI DIMENTICATE.
Presentato il primo Rapporto dell'Osservatorio Crisi Dimenticate di Medici Senza Frontiere, in collaborazione con l'Osservatorio di Pavia e Orao-News e con il sostegno della facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma: un'an


(26 maggio 2005) PARKTIME 2004. Secondo Rapporto dell'Osservatorio nazionale Turismo Aree protette.
118 milioni di turisti, per un giro di affari di circa 5,5 miliardi di euro, che rappresenta più del 7% del totale della spesa in questo settore che offre 104.000 posti di lavoro. E' boom per il turismo di passeggiate e il trekking nei 463 comuni dei parc


(13 giugno 2005) LA SCUOLA: SINTESI DEI DATI DELL'ANNO SCOLASTICO 2005/2005.
Una sintesi di questo anno scolastico 2004/05, curata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca: per ricordare quanto peso e importanza abbia il sistema scolastico nella vita della comunità nazionale e a percepirne meglio gli elementi


(10 giugno 2005) RAPPORTO SUI DIRITTI GLOBALI 2005.
Il Rapporto, promosso dalla Cgil nazionale e realizzato dalla Associazione Società Informazione, in collaborazione con CNCA, Arci, Antigone, Legambiente e Forum Ambientalista, rappresenta una summa di tutti i temi attinenti ai diritti ed alle loro violazi


(8 giugno 2005) Rapporto sulle politiche contro la povertà e l'esclusione sociale. Anno 2004
Secondo i dati dell'Istat, nel 2003 2 milioni 360 mila famiglie (10,6% del totale), pari a 6 milioni 786 mila individui (11,8% dell'intera popolazione) si sono trovate al di sotto della soglia di poverta relativa, con una maggiore incidenza nel Sud. Spicc


(6 giugno 2005) AIUTI ALLO SVILUPPO: ITALIA ULTIMA IN CLASSIFICA.
I dati del Development Assistance Committee (DAC) dell'Organizzazione per la cooperazione economica e lo sviluppo (OCSE) evidenziano che l'Italia è oggi all'ultimo posto per le risorse destinate all'aiuto pubblico allo sviluppo. Lo denuncia il Dossier sul


(3 giugno 2005) RAPPORTO ECOMAFIA 2005.
Realizzato da Legambiente in collaborazione con le forze dell'ordine, il Rapporto è stato presentato lo scorso 31 maggio. I tradizionali business dell'ecomafia (cemento, abusivismo edilizio, appalti illegali, traffico di rifiuti, commercio clandestino di


(1 giugno 2005) I DIRITTI DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA IN ITALIA. Il Primo Rapporto di Aggiornamento sul monitoraggio della Convenzione sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza.
Le riforme legislative recentemente approvate o in corso di discussione attinenti all'infanzia, la tutela dei minori appartenenti ai gruppi più vulnerabili, l'attuazione in Italia dei due Protocolli alla Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzi


(31/03/2005) RAPPORTO ISEE 2004. Implementazione, popolazione e selettività dell'Indicatore della Situazione Economica.
Libri di testo gratuiti, borse universitarie, assegni per i nuclei familiari con almeno tre figli, assegno di maternità per le donne senza copertura assicurativa: le prestazioni erogate dal ministero del Welfare lo scorso anno sono state chieste da una pe


Stampa questa pagina Invia questa pagina ad un amico
© 2015 Edinet Srl - Tutti i diritti riservati - Via Gaetano Doninzetti 30 - 20122 Milano - tel. 02.77886211 - P.IVA: 12985430151 - Privacy policy - Site credits