Archivio Rapporti e ricerche

RAPPORTI E RICERCHE



562 Elementi | Pagine:  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  


(11 giugno 2008) Scuola, ultima della lista.
Le nazioni ricche, compresa l'Italia, non stanno facendo abbastanza per assicurare istruzione a 37 milioni di bambini in paesi guerra: è la denuncia contenuta nel rapporto 2008 di Save the Children.


(10 giugno 2008) Rapporto sui Diritti Globali 2008.
Emerge un'Italia quasi al collasso per la mancata redistribuzione del reddito, per i salari sempre più bassi, un caro vita ai massimi storici, morti sul lavoro ai limiti di una vera e propria guerra, indebitamento in crescita e aumento incontrollato degli


(10 giugno 2008) L'evoluzione delle diete mediatiche giovanili in Italia e in Europa.
7° Rapporto Censis/Ucsi sulla Comunicazion. L'identikit dei giovani di fronte ai media: negli ultimi quattro anni i giovani utenti della rete crescono dal 61% all'83%, ma leggono più libri.


(5 giugno 2008) La situazione dei diritti umani nel mondo.
Rapporto Annuale 2008 di Amnesty International: 60 anni di fallimenti in tema di diritti umani, i governi devono scusarsi e agire subito.


(5 giugno 2008) ECOMAFIA 2008
Aumentano i reati contro l'ambiente (+27 %), crescono gli incendi dolosi e i clan. Campania sempre in testa in tutte le classifiche dell'illegalità ambientale. Veneto al secondo posto per infrazioni nel ciclo dei rifiuti.


(7 maggio 2008) LO STATO DELLE MADRI NEL MONDO.
Nona edizione della pubblicazione annuale di Save the Children sulla salute materno-infantile in numerosi paesi del mondo: Italia prima di 146 paesi nella classifica del benessere dei bambini ma diciannovesima per quello delle mamme.


(30 maggio 2008) LA CONDIZIONE OCCUPAZIONALE DEI LAUREATI DEGLI ATENEI DEL LAZIO ALLA PROVA DEL LAVORO
L'analisi di AlmaLaurea al Job Meeting di Roma


(13 maggio 2008) ISTAT: 100 STATISTICHE PER IL PAESE.
Un quadro d'insieme dei diversi aspetti economici, sociali, demografici, culturali e ambientali del nostro Paese, della sua collocazione nel contesto europeo e delle differenze regionali che lo caratterizzano.


(29 maggio 2008) Il paesaggio nella visione dei giovani.
Prima ricerca congiunta IULM-FAI: il 62,5% degli studenti italiani si sentono responsabili del paesaggio in cui vivono e sono desiderosi di intervenire per guarire i danni ambientali, e ben il 74,8% ritengono che il suo stato di salute sia in grave perico


(28 maggio 2008) ISTAT: Allarme famiglie, una su tre è in difficoltà.
Presentato il Rapporto annuale: redditi inferiori del 13% alla media europea, il 15% delle famiglie non arriva a fine mese, le famiglie con principale percettore donna guadagnano il 27% in meno, riprendono le migrazioni dal Sud al Nord-Est, l'occupazione


(28 maggio 2008) FAIRTRADE: Nel 2007 balzo dell'equo e solidale grazie ai supermercati.
Nel mondo la crescita è stata del 47%. Benissimo i prodotti alimentari, dai biscotti ai succhi di frutta e alle banane, bene anche l'abbigliamento.


(27 maggio 2008) MINORI ITALIANI: QUASI UNO SU QUATTRO A RISCHIO POVERTA'
E' il principale problema che emerge dal 4° Rapporto su "I diritti dell'infanzia e dell'adolescenza in Italia" redatto dal Gruppo CRC, composto da 73 organizzazioni ed associazioni, coordinato da Save the Children.


(21 maggio 2008) Rapporto Globale sui Bambini Soldato.
Nonostante alcuni progressi, decine di migliaia di minori ancora sono impiegati in conflitti armati, e le bambine sono le più penalizzate e invisibili.


(14 maggio 2008) INFANZIA: Come proteggere bambini e adolescenti dagli abusi sessuali.
E' stata presentata ieri al Forum della Pubblica Amministrazione la guida di Telefono Azzurro, diffusa con la collaborazione di Lega Autonomie.


(11 marzo 2008) LOMBARDIA: Primo Tavolo Istituzionale contro la violenza sulle donne.
Cinque Province chiedono l'approvazione di una legge regionale contro la violenza e il maltrattamento sulle donne. Disponibili i dati 2006 della rete lombarda dei Centri antiviolenza e delle Case delle donne maltrattate, e uno spaccato ampio e articolato


(3 giugno 2008) SERVIZIO CIVILE: Rapporto Annuale 2007.
Bandi di settembre 2006 e febbraio 2007: avviati al servizio 3.583 giovani, impiegati in 583 progetti. Ma il Rapporto di Arci, curato dall'IRS - Istituto Ricerca Sociale di Milano, non risparmia critiche e proposte.


(27 novembre 2007) DROGHE: Relazione annuale 2007 sull'evoluzione del problema delle droghe nell'UE
Benché per la prima volta negli ultimi dieci anni, l'uso di droghe illegali nell'UE si sia stabilizzato, il consumo della cocaina resta un fenomeno in crescita. Ciò è quanto emerge dal rapporto pubblicato dall'Osservatorio europeo delle droghe e delle tos


(24 gennaio 2008) SERVIZI SOCIALI: AVANZA IL PRIVATO
E' stata presentata l'indagine Auser sul rapporto fra Enti locali e Terzo Settore. Nel 2006, il 40,3% della spesa sociale dei comuni affidata a cooperative sociali (82%) e associazioni di volontariato (18%), ma nelle grandi città la percentuale sale. Inol


(23 gennaio 2008) UNICEF: La condizione dell'infanzia nel mondo 2008 - Nascere e crescere sani.
Il rapporto prende in esame le strategie di lotta alla mortalità infantile, neonatale e materna di questi ultimi decenni, rilevando come gli interventi più "tradizionali" (vaccinazioni, terapia a base di sali reidratanti, allattamento al seno) abbiano ott


(18 gennaio 2008) Distribuzione del reddito e condizioni di vita in Italia.
Il 50 per cento delle famiglie italiane ha percepito nel 2005 meno di 22.460 euro (circa 1.872 euro al mese). I dati della terza edizione dell'indagine campionaria Istat.


(10 dicembre 2007) UN MESTIERE DIFFICILE. Lavorare con le Ong nella Cooperazione Internazionale.
Due ricerche, di SISCOS e COSV, mettono il luce la figura dell'operatore della cooperazione internazionale che lavora con le Ong e le associazioni.


(10 dicembre 2007) CINQUE PER MILLE: Quando a scegliere è il contribuente.
A donare sono i cittadini informati che fanno scelte consapevoli: è il popolo del 5 per mille che emerge da una indagine conoscitiva compiuta da Iref-Acli.


(5 dicembre 2007) ISTRUZIONE: Rapporto Ocse-Pisa 2006 sulla scuola italiana.
Piazzamenti allarmanti degli studenti italiani in matematica, scienze e lettura. Se è buona la performance dei licei, appare assolutamente insoddisfacente la qualità degli istituti tecnici e professionali.


(17 marzo 2008) DONAZIONE E TRAPIANTO D'ORGANI 2007: Confermata la qualità e la sicurezza della rete.
Al bilancio positivo ha contribuito anche l'impegno delle Associazioni e delle Istituzioni che hanno proposto campagne di sensibilizzazione in tutta Italia. Ora anche i Comuni potranno raccogliere la dichiarazione di volontà.


(4 dicembre 2007) ACRI: XII RAPPORTO SULLE FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA. Dati di sintesi dai bilanci 2006.
La redditività sale al 7,3%, il patrimonio netto si consolida oltre i 47 miliardi, le erogazioni crescono del 16% sfiorando quota 1,6 miliardi di euro, suddivisi tra Arte, attività e beni culturali (30,7%), Volontariato, filantropia e beneficenza (16,8%),


(30 gennaio 2008) Save the Children e Vodafone, una guida per l'uso responsabile del cellulare.
I ragazzi oggi non usano il telefono cellulare solo per parlare: chat, download, bluetooth, UMTS, sono alcuni dei termini ricorrenti che individuano funzioni e caratteristiche del telefonino di cui spesso gli adulti non conoscono il significato, le potenz


(27 novembre 2007) FAMIGLIA: Alcuni indicatori di disagio sociale
I problemi della zona di residenza, l'accesso ad ASL, Pronto Soccorso, asilo nido e scuola materna: sono alcuni dei parametri analizzati dall'Istat per misurare la povertà in Italia.


(19 novembre 2007) CAMBIAMENTI CLIMATICI: LA SCIENZA LANCIA UN NUOVO ALLARME.
Il messaggio arriva forte e chiaro dal Gruppo di Lavoro Intergovernativo sui Cambiamenti Climatici riunito a Valencia da una settimana: le emissioni dovranno essere ridotte entro il 2020; la politica agisca senza indugio.


(16 novembre 2007) 8° Rapporto Nazionale sulla Condizione dell'Infanzia e dell'Adolescenza.
La scomparsa dei minori, scappati di casa o rapiti, il bullismo dilagante, la dipendenza dalle nuove tecnologie (tv, cellulare, internet), sono le nuove emergenze che il rapporto Telefono Azzurro-Eurispes di quest'anno vuole portare all'attenzione di tutt


(15 novembre 2007) Hospice in Italia 2006: prima rilevazione ufficiale.
Sono 114 gli hospice attivi in Italia al 31 ottobre 2007, 9 in piu' rispetto al 31 dicembre 2006. Dal 2001 le strutture che accolgono i malati terminali sono in aumento costante. Notevole pero' la diversita' interregionale.


(13 novembre 2007) RI-CONOSCERE LA FAMIGLIA: QUALE VALORE AGGIUNTO PER LA PERSONA E LA SOCIETÀ?
La famiglia resta un valore: il 93% degli intervistati la considera un punto di riferimento molto importante che viene prima di lavoro e amici. Lo rivela il decimo Rapporto Cisf sulla famiglia in Italia.


(12 novembre 2007) TOSSICODIPENDENZA: DATI ATTIVITÀ SERT 2006.
Anche se aumenta la percentuale di teenager in cura nei Sert, la classe più ampia degli utenti è quella dei maggiori di 39 anni; diminuisce il consumo di eroina ma aumenta quello di cocaina. Questi i dati principali che emergono dal Rapporto annuale redat


(5 dicembre 2007) DONNE E LAVORO.
L'interessante ricerca è stata condotta da GFK Eurisko e promossa da Autogrill, Fondazione IBM, Provincia di Milano e Sodalitas, su un campione di mille donne che lavorano in imprese con almeno 10 dipendenti.


(14 febbraio 2008) Estorsione ed usura: relazione annuale 2007.
Il 6 febbraio 2008 è stata presentata al Ministro dell'Interno, Giuliano Amato, dal Commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura, Raffaele Lauro, la Relazione annuale 2007 sull'attività del Comitato d


(7 marzo 2008) UE: Ancora poche le donne ai vertici della politica.
Nonostante i progressi registrati di recente, le donne in Europa sono ancora escluse dai vertici della politica e dell'economia, constata una nuova relazione della Commissione europea.


(7 marzo 2008) Le pari opportunità fra generi e generazioni.
L'indagine presentata ieri a Roma da Auser vuole dare voce al fenomeno della violenza alle donne anziane nelle famiglie italiane. E' uno dei prossimi impegni che l'associazione ha deciso di prendere ed è stato lanciato in occasione del Centenario dell'8 m


(3 marzo 2008) INTERCULTURA: Luoghi di incontro e di preghiera degli immigrati a Roma e Provincia.
Cattolici, ortodossi, protestanti, musulmani, ebrei, indù, buddhisti e sikh: nella Capitale continua a mutare il panorama religioso a seguito dei flussi migratori. E' quanto emerge dalla Guida realizzata dalla Caritas diocesana di Roma e dall'Ufficio per


(28 febbraio 2008) Spese delle imprese italiane per la protezione dell'ambiente. Anni 1997-2006
L'Istat diffonde la prima serie storica dei dati sulle spese per la protezione dell'ambiente sostenute a titolo ausiliario dalle imprese italiane nel periodo 1997-2006 . Si tratta delle spese che le imprese sostengono a proprio uso e consumo, ossia per se


(27 febbraio 2008) RAPPORTO OSSERVASALUTE 2007: Stato di salute della popolazione e qualità dell'assistenza sanitaria nelle Regioni italiane.
L'Italia è sempre più divisa nella gestione della salute, chili di troppo e sedentarietà sono i mali comuni nazionali, la popolazione è sempre più vecchia, i disabili e le loro famiglie sono lasciati ancora troppo soli, mentre cambia la geografia della fe


(22 febbraio 2008) RIFIUTI TOSSICI ELETTRONICI: non nel nostro cortile.
Nel rapporto 'Toxic-Tech: non nel nostro cortile' Greenpeace denuncia che di una vasta quantità di rifiuti hi-tech si perdono le tracce. Nonostante la presenza di tanti vecchi prodotti elettronici in garage e soffitte, molti di essi finiscono in incenerit


(28 gennaio 2008) EURISPES: Italiani sfiduciati, dilagano pessimismo e nuove poverta'.
E' un'Italia sempre più povera quella che emerge dal Rapporto Eurispes 2008, che mette in evidenza un netto peggioramento rispetto al 2007: il 38,2% delle famiglie italiane non riesce ad arrivare a fine mese, 20 milioni sono i lavoratori sottopagati, 1 mi


(15 febbraio 2008) Scolarizzazione dei minori immigrati in Italia.
L'indagine del Censis cerca di delineare, attraverso interviste a genitori, docenti e con casi di studio, la situazione attuale, quali sono i problemi che le scuole e le famiglie si trovano ad affrontare, se e come sono stati risolti, e individua alcune l


(28 gennaio 2008) IMMIGRAZIONE: IRREGOLARI AI MINIMI STORICI IN ITALIA.
Immigrati a quota 4 milioni a fine 2007 (il 6% del totale della popolazione), clandestini ai minimi storici e boom di regolari. E' l'istantanea del XIII rapporto sulle migrazioni elaborato dalla Fondazione Ismu.


(14 febbraio 2008) 'Humanitarian Action Report'. Il Rapporto Unicef 2008 sulle emergenze dimenticate.
Il rapporto lancia un appello per 39 paesi colpiti sia da crisi politico-militari, come Ciad e Kenya, sia da conflitti di lunga durata che non fanno più notizia, sia da disastri naturali, come le alluvioni in Mozambico, indicando gli interventi d'emergenz


(11 febbraio 2008) Profili da sballo. Gli adolescenti italiani e i social network.
L'ultima ricerca di Save the Children realizzata dalla Doxa e presentata alla vigilia del Safer Internet Day (il 12 febbraio), la giornata istituita dalla Commissione Europea per promuovere fra i minori un uso sicuro e responsabile dei nuovi media.


(8 febbraio 2008) ISTAT, Indicatori demografici. Anno 2007.
Diminuiscono i matrimoni, aumentano le coppie di fatto ed è in crescita anche la percentuale di figli che nasce fuori dal matrimonio. Gli ultimi dati Istat.


(1 febbraio 2008) PEDOFILIA ON LINE: IN 5 ANNI UN INCREMENTO DEL 131%.
È l'Europa l'epicentro assoluto della pedofilia on line. Il rapporto dell'Osservatorio Internazionale di Telefono Arcobaleno.


(31 gennaio 2008) Una stagione all'inferno.
E' il titolo del rapporto di Medici Senza Frontiere sulle condizioni drammatiche di salute, vita e lavoro degli stranieri impiegati in agricoltura nelle regioni del Sud Italia.


(30 gennaio 2008) AIDS: più a rischio la popolazione immigrata.
L'incidenza del virus HIV tra gli stranieri presenti in Italia, se confrontata con quella riferita alla popolazione italiana, risulta essere in media sei volte maggiore rispetto a quest'ultima. È quanto emerge da una ricerca effettuata da un gruppo di ric


(24 giugno 2008) 'Presenze trasparenti'.
Ricerca sulle condizioni e i bisogni delle persone a cui è stato negato la status di rifugiato, promossa dai Centri di Servizio per il Volontariato Cesv e Spes.


Stampa questa pagina Invia questa pagina ad un amico
© 2015 Edinet Srl - Tutti i diritti riservati - Via Gaetano Doninzetti 30 - 20122 Milano - tel. 02.77886211 - P.IVA: 12985430151 - Privacy policy - Site credits