Ultime News

(02/08/2017) UMBRIA: Legislazione turistica regionale

Legge Regionale 10 luglio 2017 n. 8, BUR 12 luglio 2017 n. 28



Sul Bollettino Ufficiale della Regione Umbria 12 luglio 2017 n. 28 è stata pubblicata la Legge Regionale 10 luglio 2017 n. 8, "Legislazione turistica regionale".

La presente legge disciplina la valorizzazione e l'organizzazione regionale del turismo, le strutture ricettive, l'attività delle imprese e le professioni del turismo nel rispetto dello Statuto regionale.

La presente legge persegue, in particolare, le seguenti finalità:
a) la valorizzazione dell'Umbria, intesa come ambito turistico unitario, attraverso politiche settoriali, intersettoriali e integrate;
b) la promozione e la valorizzazione delle risorse turistiche, utilizzando lo strumento della concertazione con i soggetti pubblici e privati che concorrono alla formazione dell'offerta turistica, nonché con le loro forme
associative e di rappresentanza, secondo principi di sussidiarietà, differenziazione ed adeguatezza;
c) la promozione e la valorizzazione dei percorsi, dei prodotti e degli
itinerari tematici omogenei che interessano in tutto o in parte, il territorio regionale, con particolare riguardo ai cammini e agli itinerari turistico-culturali;
d) l'innovazione e la qualificazione dell'offerta e dell'accoglienza turistica;
e) il miglioramento dell'offerta relativa all'ospitalità rivolta ai pellegrini;
f) la tutela e la soddisfazione del turista;
g) la promozione e la qualificazione dell'accoglienza con particolare riguardo alla sostenibilità ed alla accessibilità;
h) l'incentivazione del processo di aggregazione di soggetti pubblici e privati;
i) la realizzazione di un sistema regionale di valorizzazione integrata delle risorse turistiche;
l) la progettazione e realizzazione di azioni e prodotti turistici innovativi;
m) la valorizzazione dei servizi di informazione ed accoglienza turistica;
n) la realizzazione di un sistema informativo di marketing sul turismo orientato al supporto delle azioni di Regione, enti locali e operatori privati.

La presente legge disciplina in particolare: cammini ed itinerari turistico-culturali, forme associative e associazioni pro loco, strutture ricettive alberghiere ed extraalberghiere (tra cui: case religiose di ospitalità, agriturismi, fattorie didattiche e fattorie sociali), strutture ricettive all'aria aperta, residenze d'epoca.

Per saperne di più, consulta la Legge regionale nella sezione Normativa Regionale di Nonprofitonline.

Autenticazione necessaria

Per inserire un tuo commento a questo articolo devi essere registato, se non sei ancora registrato clicca qui. Se sei già registrato al sito effettua l’autenticazione inserendo il tuo indirizzo e-mail e la tua password.

Stampa questa pagina Invia questa pagina ad un amico
© 2015 Edinet Srl - Tutti i diritti riservati - Via Gaetano Doninzetti 30 - 20122 Milano - tel. 02.77886211 - P.IVA: 12985430151 - Privacy policy - Site credits