Ultime News

(09/10/2017) BANDO DELLA SETTIMANA: Bando Volontariato 2018

Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato in Lombardia, Centri di Servizio per il Volontariato, Regione Lombardia e Fondazione Cariplo



Questa settimana vi segnaliamo un bando che è stato presentato lo scorso 5 ottobre, promosso da: Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato in Lombardia, Centri di Servizio per il Volontariato, Regione Lombardia e Fondazione Cariplo.

Si tratta del Bando Volontariato 2018, un’iniziativa per promuovere e rafforzare la realizzazione di progetti in rete attuati dalle organizzazioni di volontariato del territorio lombardo.

In particolare, attraverso il presente bando si intendono perseguire le seguenti finalità:
- rafforzare il tessuto e le reti tra soggetti pubblici e privati, profit e non profit al fine di sperimentare nuove forme di co-progettazione capaci di conciliare la forte motivazione del volontariato con un approccio imprenditivo;
- sostenere e promuovere una lettura condivisa dei bisogni, anche emergenti, dei problemi e delle risorse capace di costruire risposte integrate alle esigenze delle comunità territoriali;
- incentivare azioni integrate, finalizzate all’incremento di forme di welfare generativo di comunità e di sviluppo di una cultura e una coscienza civile solidaristica;
- accrescere la capacità delle realtà di volontariato di programmare e realizzare iniziative in rete, grazie anche alla sperimentazione di forme di governance partecipate, per aumentare il livello di efficacia degli interventi anche in zone territoriali periferiche;
- favorire processi di partecipazione attiva della fascia giovanile alla vita associativa e alle esperienze di volontariato.

Il soggetto capofila dovrà essere un’organizzazione di volontariato iscritta al Registro regionale del volontariato della Lombardia (sezioni regionale e provinciali).
I progetti dovranno essere presentati da una rete composta da almeno quattro soggetti (il soggetto capofila con almeno altre tre organizzazioni di terzo settore).
I soggetti partner possono essere:
- organizzazioni di volontariato iscritte al Registro regionale della Lombardia (sezioni regionale provinciali) del volontariato di cui alla legge regionale 1/2008;
- organizzazioni di volontariato non iscritte al Registro regionale della Lombardia (sezioni regionale e provinciali) purché rispettino i requisiti della legge 106/16 e/o della l.r. 1/2008 (ex l.r. 22/1993) . - Cooperative sociali e consorzi di Cooperative sociali;
- Associazioni di promozione sociale;
- Associazioni Dilettantistiche sportive;
- Fondazioni;
- Associazioni senza scopo di lucro e associazioni di solidarietà familiari iscritte al Registro regionale della Lombardia (sezioni regionale e provinciali) di cui alla legge regionale 1/2008 alla DGR Regione Lombardia n. 4331/2012;
- Organizzazioni iscritte all’albo nazionale delle ONG;
- Enti ecclesiastici e religiosi.

I progetti, da realizzare sul territorio lombardo, dovranno interessare una o più delle seguenti macro-aree:
- individuazione di forme di cittadinanza attiva, dirette a favorire effetti generativi sulla comunità e sul territorio, realizzate con logiche di rete e con orientamento alla sostenibilità economica nel tempo;
- sperimentazione di progetti di animazione territoriale, finalizzati a rafforzare il tessuto e le reti sociali e a costruire connessioni tra le organizzazioni del privato sociale e le nuove forme non strutturate di partecipazione e volontariato. Interventi in grado di sviluppare risposte ai problemi dei territori con approcci di responsabilizzazione delle comunità valorizzando le zone periferiche dei territori;
- ampliamento della base associativa con il coinvolgimento dei giovani, per favorire, là dove possibile, anche il ricambio generazionale nella leadership delle organizzazioni di volontariato.

Il budget dal bando ammonta a 3 milioni di euro: 1 milione messo a disposizione da Regione Lombardia e 2 milioni dal Fondo Speciale per il Volontariato, istituito dalla Legge quadro sul volontariato n.266/91 e alimentato dai proventi delle fondazioni di origine bancaria.

Il costo di un progetto potrà essere al massimo di 75 mila euro. Il bando finanzierà fino al 70% del valore complessivo.

I progetti devono essere presentati entro il 15 dicembre 2017.

In allegato è disponibile il testo del Bando.

Ulteriori informazioni potete trovarle sul nuovo sito dedicato al Bando 2018: http://www.bandovolontariato.it

Per restare aggiornati sui finanziamenti stanziati a favore degli enti non profit, abbonatevi al servizio Bandi di Nonprofitonline.


(Redazione Non profit on line)

  • Bando Volontariato 2018
    Bando Volontariato 2018 5,3 MB

Autenticazione necessaria

Per inserire un tuo commento a questo articolo devi essere registato, se non sei ancora registrato clicca qui. Se sei già registrato al sito effettua l’autenticazione inserendo il tuo indirizzo e-mail e la tua password.

Stampa questa pagina Invia questa pagina ad un amico
© 2015 Edinet Srl - Tutti i diritti riservati - Via Gaetano Doninzetti 30 - 20122 Milano - tel. 02.77886211 - P.IVA: 12985430151 - Privacy policy - Site credits