Ultime News

(30/10/2018) Codice Terzo settore: finanziamenti per iniziative nazionali e locali

Approvata l'intesa tra Governo e Regioni sull’Atto di indirizzo 2018 per il finanziamento di progetti di interesse generale nel Terzo settore e altre risorse finanziarie



La Conferenza delle Regioni lo scorso 18 ottobre ha approvato l'Atto di indirizzo 2018 per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel Terzo Settore e altre risorse finanziarie a sostegno degli enti del Terzo settore.

"Le Regioni hanno dato l’intesa all’atto di indirizzo con cui si finanziano diverse attività del terzo settore e con cui si prevede una programmazione triennale. Per il solo 2018 si tratta di un complesso di risorse pari a circa 62 milioni di euro". Lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni e Province autonome, Stefano Bonaccini.

Ecco il quadro finanziario di riferimento per il 2018:
- risorse complessive: 61.960.000,00
- iniziative e progetti di rilevanza nazionale: 23.630.000,00
- iniziative e progetti di rilevanza locale: 28.000.000,00
- contributi per l’acquisto di autoambulanze autoveicoli per attività sanitarie e beni strumentali: 7.750.000,00
- contributo annuo ai soggetti di cui all'articolo 1, comma 1, lettera a), della legge 19 novembre 1987 n. 476, ai sensi dell'articolo 75, comma 2: 2.580.000,00.

L'articolo 72, comma 1, del Codice del Terzo settore prevede che il Fondo istituito dalla Legge 6 giugno 2016 n. 106 all'art. 9, comma 1, lettera g) per il finanziamento di progetti e attività di interesse genrale nel Terzo settore, sia destinato a sostenere, anche attraveso le reti associative di cui all'art. 41 del medesimo Codice, lo svolgimento di attività di interesse generale di cui all'art. 5 del Codice stesso, costituenti oggetto di iniziative e progetti promossi da organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e fondazioni comprese del Terzo settore, iscritti nel Registro Unico Nazionale del Terzo settore.
Per l'anno 2018, nelle more dell'operatività del RUNTS, il requisito dell'iscrizione deve intendersi soddisfatto da parte degli enti attraverso la loro iscrizione a uno dei registri attualmente previsti dalle normative di settore. Per le fondazioni, vale l'iscrizione all'anagrafe delle Onlus.

Per quanto riguarda i 28 milioni relativi ad iniziative e progetti di rilevanza locale, le caratteristiche saranno individuate a cura delle Regioni e Province autonome nel rispetto degli obiettivi generali, delle aree prioritarie di intervento, nonché delle eventuali ulteriori priorità emergenti a livello locale.

Di seguito, gli importi assegnati a ciascuna Regione e Provincia autonoma, per l'anno 2018, relativi ad iniziative e progetti di rilevanza locale:
- Piemonte: 1.992.640,00
- Valle d’Aosta: 467.760,00
- Liguria: 979.880,00
- Lombardia: 3.521.440,00
- P.A. Bolzano: 671.320,00
- P.A. Trento: 700.440,00
- Veneto: 2.097.360,00
- Friuli Venezia Giulia: 938.160,00
- Emilia-Romagna: 1.934.960,00
- Toscana: 1.853.460,00
- Umbria: 764.560,00
- Marche: 1.020.480,00
- Lazio: 2.232.600,00
- Abruzzo: 847.720,00
- Molise: 502.760,00
- Campania: 1.741.480,00
- Puglia: 1.474.640,00
- Basilicata: 591.240,00
- Calabria: 938.440,00
- Sicilia: 1.726.360,00
- Sardegna: 1.002.280,00

"Un'azione di sostegno e di sviluppo degli enti del Terzo settore, che coinvolga i diversi enti, anche attraverso la diffusione della cultura del volontariato, è molto importante se si vuole davvero dare concretezza al principio di sussidiarietà. Ma il principio di sussidiarietà – ha concluso Bonaccini - può assumere ancora più valore nella sua declinazione verticale con un approccio che sia davvero basato sulla leale collaborazione, a partire dalla dimensione regionale e fino a coinvolgere la dimensione nazionale".

In allegato: Intesa, ai sensi dell’articolo 72, commi 3 e 4 e dell’articolo 73, comma 2, del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, recante “Codice del Terzo Settore”, sull’Atto di indirizzo 2018 per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel terzo settore e altre risorse finanziarie.

http://www.statoregioni.it

http://www.regioni.it

  • Intesa Conferenza Stato Regioni, 18 ottobre 2018
    Intesa Conferenza Stato Regioni, 18 ottobre 2018 6,99 MB

Autenticazione necessaria

Per inserire un tuo commento a questo articolo devi essere registato, se non sei ancora registrato clicca qui. Se sei già registrato al sito effettua l’autenticazione inserendo il tuo indirizzo e-mail e la tua password.

Stampa questa pagina Invia questa pagina ad un amico
© 2015 Edinet Srl - Tutti i diritti riservati - Via Gaetano Doninzetti 30 - 20122 Milano - tel. 02.77886211 - P.IVA: 12985430151 - Privacy policy - Site credits