Le nostre risposte

Iva sulle attività di formazione


DOMANDE

Vorrei sapere se è corretto che la Fondazione applichi l'Iva sulle quote di iscrizione degli allievi che frequentano i corsi musicali. Mi risulta che ci sono diversi pronunciamenti dell'Agenzia delle Entrate sul fatto che le attività formative sono esenti IVA.



RISPOSTA

Per rispondere compiutamente al Vostro quesito occorrerebbe analizzare più approfonditamente la fattispecie che rappresentate, ad esempio avendo riguardo alla natura della quota di iscrizione (ad esempio, ha natura di "corrispettivo" esclusivamente per le attività formative?).

Ad una prima analisi della vicenda, ad ogni modo, parrebbe opportuno approfondire la compatibilità della Vostra situazione con il disposto dell'art. 10, comma 1, n. 20), del D.P.R. n. 633 del 1972, il quale dispone che sono esenti dall'IVA "le prestazioni educative dell'infanzia e della gioventù e quelle didattiche di ogni genere, anche per la formazione, l'aggiornamento, la riqualificazione e riconversione professionale, rese da istituti o scuole riconosciuti da pubbliche amministrazioni e da ONLUS, comprese le prestazioni relative all'alloggio, al vitto e alla fornitura di libri e materiali didattici, ancorché fornite da istituzioni, collegi o pensioni annessi, dipendenti o funzionalmente collegati, nonché le lezioni relative a materie scolastiche e universitarie impartite da insegnanti a titolo personale".

Quanto alla riconducibilità nella nozione interna di «istituti o scuole», si deve evidenziare come le norme comunitarie introducano una nozione decisamente più ampia di quella interna, facendo riferimento genericamente ad «organismi» e specificando che essi devono avere natura di diritto pubblico o essere riconosciuti dallo Stato come aventi finalità didattiche: occorrerebbe dunque più in dettaglio accertare se il Vostro Ente rientri soggettivamente nell'ipotesi di esenzione.

Hanno risposto i professionisti dell'area fiscale

La risposta al quesito inviato dall’utente non costituisce, in nessun caso, erogazione di consulenza professionale. Nessuna responsabilità può essere posta a carico di Nonprofitonline – Edinet s.r.l., gestore del servizio, per l'operato dei professionisti/esperti o per le risposte inviate agli utenti. Ogni esperto fornisce semplici informazioni e consigli e non è in alcun modo responsabile delle eventuali conseguenze che possano derivare dalla decisione di conformarsi ad essi. Ogni eventuale utilizzo di quanto contenuto nella risposta al quesito è da intendersi effettuato nella piena accettazione delle condizioni sopra descritte.

© 2015 Edinet Srl - Tutti i diritti riservati - Via Gaetano Doninzetti 30 - 20122 Milano - tel. 02.77886211 - P.IVA: 12985430151 - Privacy policy - Site credits