Le nostre risposte

REGISTRO UNICO DEL TERZO SETTORE E PARTICOLARI CATEGORIE DI ENTI



1) Le associazioni sportive dilettantistiche possono iscriversi al RUNTS?

Si possono in quanto l’art. 5, comma 1, lett. t) include tra le attività di interesse generale la «organizzazione e gestione di attività sportive dilettantistiche».
Ciò consente alle ASD di iscriversi al RUNTS.
Se si iscrivono però perdono le agevolazioni fiscali di cui alla l. 398 del 1991 per espressa previsione del Codice.
Il Codice non detta alcun criterio su quali discipline sportive debbano considerarsi rilevanti; si auspicano chiarimenti nella circolare.


2) Una fondazione di erogazione deve necessariamente iscriversi al RUNTS nella sezione degli enti filantropici?

Formalmente gli enti filantropici costituiscono una nuova tipologia di ente. Nella prassi si tratta di enti già diffusi sotto forma di fondazioni di comunità, fondazioni erogative, associazioni di raccolta fondi per la ricerca etc.
Tali enti POSSONO configurarsi come enti filantropici ma non sono obbligati a farlo.
Qualora intendano farlo devono indicare nell’atto costitutivo / statuto i principi ai quali attenersi in merito alla gestione del patrimonio, alla raccolta di fondi e risorse in genere, alla destinazione, alle modalità di erogazione di denaro, beni o servizi e alle attività di investimento a sostegno degli enti di Terzo settore.
Ricordiamo, inoltre, che il bilancio sociale degli enti filantropici deve contenere l'elenco e gli importi delle erogazioni deliberate ed effettuate nel corso dell'esercizio, con l'indicazione dei beneficiari diversi dalle persone fisiche.

Hanno risposto i nostri professionisti dell'area legale

La risposta al quesito inviato dall’utente non costituisce, in nessun caso, erogazione di consulenza professionale. Nessuna responsabilità può essere posta a carico di Nonprofitonline – Edinet s.r.l., gestore del servizio, per l'operato dei professionisti/esperti o per le risposte inviate agli utenti. Ogni esperto fornisce semplici informazioni e consigli e non è in alcun modo responsabile delle eventuali conseguenze che possano derivare dalla decisione di conformarsi ad essi. Ogni eventuale utilizzo di quanto contenuto nella risposta al quesito è da intendersi effettuato nella piena accettazione delle condizioni sopra descritte.

© 2015 Edinet Srl - Tutti i diritti riservati - Via Gaetano Doninzetti 30 - 20122 Milano - tel. 02.77886211 - P.IVA: 12985430151 - Privacy policy - Site credits