(18/12/2017) Secondo programma di azione biennale per la promozione dei diritti e l'integrazione delle persone con disabilità

Decreto Presidente Repubblica 12 ottobre 2017, G.U. 12 dicembre 2017 n. 289
18/12/2017


Con il Decreto Presidente Repubblica 12 ottobre 2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 289 del 12 dicembre 2017, è stato adottato il Secondo Programma di azione biennale per la promozione dei diritti e l'integrazione delle persone con disabilità.

Il Programma si in linea con la politica nazionale e locale, al fine di contribuire al raggiungimento degli obiettivi generali della Strategia europea sulla disabilità 2010-2020 e della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, e con il quadro delle raccomandazioni del Consiglio d’Europa in materia di disabilità.

Il Programma rinnova, o propone per la prima volta, interventi largamente necessari e fortemente sentiti da tutti gli interessati: persone con disabilità e loro organizzazioni, tecnici ed esperti di settore, funzionari pubblici ed esponenti del mondo del lavoro e dell’impresa.

Le priorità di azione sono state declinate in otto linee d’intervento: sette riprendono quelle già sviluppate nel primo Programma, cui si aggiunge una linea di lavoro specifica sul tema dello sviluppo degli strumenti di conoscenza della condizione delle persone con disabilità e dell’attuazione delle politiche a sostegno delle persone con disabilità.

Riportiamo sinteticamente le otto linee d’intervento che sono sviluppate nel documento:
- Riconoscimento/certificazione della condizione di disabilità
- Politiche, servizi e modelli organizzativi per la vita indipendente e l’inclusione nella società
- Salute, diritto alla vita, abilitazione e riabilitazione
- Processi formativi ed inclusione scolastica
- Lavoro e occupazione
- Promozione e attuazione dei principi di accessibilità e mobilità
- Cooperazione internazionale
- Sviluppo del sistema statistico e di reporting sull’attuazione delle politiche.

Di ogni linea di azione sono indicate: le tipologie di azione (interventi di tipo legislativo, amministrativo), gli obiettivi, le azioni specifiche, i soggetti coinvolti, la sostenibilità economica.

Potete leggere il Programma nella sezione Normativa Nazionale di Nonprofitonline.

Redazione Non profit on line